Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie: clicca qui
Chiudendo questo banner (clicca "Ok"), o navigando nel sito acconsenti all’uso dei cookie.
Ok

Uroflussometria

L’uroflussimetria è un esame non invasivo che fornisce informazioni sul flusso urinario durante la minzione.

E’ importante strumento di aiuto alla diagnosi anche per le infezioni delle vie urinarie, nonché nelle cistiti recidivanti nelle donne e negli uomini.
E’ di semplice esecuzione: si urina in un apposito recipiente che registra la velocità del flusso e il volume di urina.
Al termine si controlla ecograficamente il residuo rimasto in vescica.

Con questi dati l’urologo potrà valutare in modo concreto se il paziente sia affetto da ipertrofia prostatica o se vi sia una patologia ostruttiva in atto.

Saranno poi esami successivi a definirne l’origine.

Quando eseguire l’uroflussometria?

Quando si ha difficoltà ad urinare, si fatica ad iniziare la minzione, il getto è debole ed irregolare, quando si perde urina inavvertitamente dopo avere starnutito o tossito.

Dove fare l'esame uroflussometria?

Per prenotare l'esame uriflussimetria VAI alla sezione PRENOTAZIONI. PRENOTA ORA

E’ necessaria una preparazione specifica?

Per eseguire l'esame uriflussimetria è sufficiente svuotare la vescica circa 2 ore prima e poi bere un minimo di mezzo litro di acqua naturale.
Orari apertura
Dal lunedì al venerdì
8:30 - 20:00
orario continuato.
Sabato 9:00 - 13:00
Fisioterapia dalle ore 7:00