screening post Covid

Lo screening
post Covid-19 è da Benvita

Il Centro Medico Benvita guarda avanti.
Mentre si vive facendo i conti con le restrizioni imposte per limitare la diffusione del contagio e mentre la campagna vaccinale prosegue con alti e bassi, il nostro poliambulatorio ha messo a punto un percorso personalizzato per chi ha vissuto in prima persona l’esperienza del Covid.

Il Covid-19 ha lasciato degli strascichi in molte persone considerate ormai guarite, come già abbiamo scritto in questo articolo tempo fa.

È importante non sottovalutare questi residui di malessere, se si vuole ritornare ad una quotidianità che potremmo definire “normale”, seppure in un periodo di forti limitazioni e alla vigilia di un lockdown per le festività pasquali. Sono sufficienti piccoli disturbi per rendere più difficoltose le nostre giornate e veder venir meno quella serenità conquistata dopo essere usciti vincitori nella lotta al virus.

Per questo motivo il Centro Medico Benvita ha approntato un programma di screening mirato alle reali esigenze della persona, in modo da evitare esami invasivi già effettuati nella stragrande maggioranza dei casi.

LA PROPOSTA DI SCREENING

Un primo approccio prevede:

  • Esami ematici di base: emocromo, PCR, elettroliti, VES, D-dimero
  • Visita pneumologica e/o internistica (in base alle esigenze)
  • Spirometria
  • Test del cammino
  • Questionario mMCR, ovvero la valutazione della dispnea
  • Ecg

Dopo aver fatto questi esami e questi test, sarà compito dello pneumologo che coordina il percorso generale valutare, insieme al paziente, se eseguire nuovi accertamenti in base alle problematiche rilevate o segnalate dal paziente stesso.

Nello specifico, il Centro Medico Benvita offre:

  • Ecocardiocolordoppler, consigliato a tutti gli sportivi o in caso di alterazioni elettrocardiografiche
  • Doppler arti inferiori, poiché in alcuni casi le persone rimangono con la sensazione di avere le gambe pesanti, stanchezza, arti freddi…
  • Consulto psicologico e/o psichiatrico, per chi ha difficoltà a riprendere la vita normale a causa di un eccesso di ansia, perché si sentono depressi o con difficoltà di concentrazione
  • Controllo della qualità del sonno, grazie all’ausilio del nuovissimo holter che non solo monitora l’attività cardiaca, ma esegue anche uno screening sulla qualità del sonno e dei valori pressori
  • Visita fisiatrica per chi ha perso massa muscolare e fatica a riprendere le normali attività dopo un lungo periodo a letto o di inattività
  • Visita col medico dello sport per chi desidera riprendere l’attività sportiva a livelli impegnativi, non necessariamente agonistici, e desideri farlo in sicurezza.

Questa è la nostra proposta per contribuire a uscire da questi mesi di grande difficoltà, questa è la nostra proposta che, come sempre, mette al centro la persona. Qualsiasi ulteriore informazione si può ottenere chiamando il numero 039 9194790 o contattando gli pneumologi di Benvita, dottori Noseda e Cogo, oppure il dottor Furlan, medico internista del nostro poliambulatorio.

Antongiulio Giove
Antongiulio Giove
[email protected]
No Comments

Post A Comment