Profilo Specialista

 

Dott. Alessandro Buda

Ginecologia e Ostetricia

Direttore dell’UOC di Ginecologia Oncologica presso l’Ospedale Michele e Pietro Ferrero di Verduno (Cuneo) dal 1/12/2020.

Laureato in Medicina e Chirurgia nel Marzo del 1999 presso l’Università degli Studi di Milano, si è specializzato in Ginecologia ed Ostetricia nel 2005 presso l’Universitàdegli Studi di Milano-Bicocca.

Durante la sua formazione universitaria ha trascorso un periodo di formazione come ricercatore in ambito oncologico presso il Laboratorio di Epidemiologia Biomolecolare del Karolinska Institute di Stoccolma.

Dal 2006 è stato presso l’Ospedale San Gerardo di Monza e sotto la guida di due grandi maestri – il Prof Costantino Mangioni e il Prof Rodolfo Milani- che si sono succeduti alla guida della Clinica, si è specializzato in particolare nell’ambito della chirurgia Ginecologica Oncologica dei tumori femminili a cielo aperto e per via mininvasiva laparoscopica. 

Il dr Buda ha eseguito numerosi periodi di aggiornamento trascorrendo alcuni periodi presso prestigiose realtà internazionali come ad esempio il Memorial Sloan Kettering di New York (2012) e l’MD Anderson Cancer Center di Houston (2017), le quali, consolidatesi nel corso degli anni, hanno consentito di proseguire il processo di crescita, confronto e di aggiornamento e collaborazione continua sia personale che delle figure afferenti alla Unità Semplice da lui diretta ed alla Divisione di Ginecologia del San Gerardo.

Il percorso formativo del dr Buda include una lunga e vasta esperienza clinico-chirurgica in tutti gli ambiti della Chirurgia Ginecologica con particolare riferimento alla Chirurgia Oncologica Ginecologica con oltre 5000 interventi eseguiti come primo operatore in ambito ginecologico sia per patologia benigna sia e soprattutto per patologia tumorale (ovaio, endometrio, cervice e vulva). 

Con riferimento all’ambito chirurgico è stata implementata la chirurgia mininvasiva laparoscopica dei tumori genitali in stadio iniziale, in particolare l’integrazione della metodica del linfonodo sentinella dei tumori della cervice e dell’endometrio all’interno delle collaborazioni e dei protocolli nazionali ed internazionali. In particolare, nel 2010 ha personalmente introdotto ed a Monza ed in Italia la metodica della stadiazione linfonodale mediante ricerca del linfonodo sentinella, una tecnica ormai consolidata nei principali Centri di rifermento nel Mondo (USA, Europa, Asia, Oceania). Dal 2017 ho personalmente introdotto il programma ERAS in ginecologia chirurgica presso il San Gerardo a fronte di un’attiva collaborazione con uno dei principali centri promotori presso l’MD Anderson Cancer Center di Houston. 

In ambito ostetrico ho assunto il ruolo di Reperibile chirurgico di III livello presso la Divisione di Ginecologia ed Ostetricia del San Gerardo di Monza dal 2012, per la risoluzione delle emergenze/urgenze ostetriche di sala parto nella gestione/risoluzione di complicanze ad elevata complessità del percorso nascita compresa la gestione delle complicanze gravi in corso di taglio cesareo, o parto e taglio cesareo demolitore per anomalie di inserzione della placenta o tumore della cervice in gravidanza 

Il dr Buda ha all’attivo circa 100 pubblicazioni internazionali su riviste indicizzate e ha partecipato come relatore ad oltre 100 congressi nazionali ed internazionali. 

È stato direttore di due congressi internazionali inerenti la tecnica del linfonodo sentinella nei tumori dell’utero svoltisi a Monza nel 2015 e nel 2017 ed ha svolto attività formativa di numerose tecniche chirurgiche laparoscopiche nella chirurgia dei tumori uterini sia in Italia sia all’estero, dove è stato spesso invitato ad effettuare interventi chirurgici in diretta (Spagna, Brasile, Turchia, Singapore, Taiwan).