Profilo Specialista

 

Dott. Valerio Stefano Tolva

Chirurgia Vascolare

Laurea in Medicina e Chirurgia 1993
Milano
Specializzazione Chirurgia Vascolare
Dottorato di Ricerca (PhD) in Prevenzione del Rischio Cardiovascolare

 

L'ESPERIENZA PROFESSIONALE
Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia nel 1993
Specialista in Chirurgia Vascolare dal 1999
Dal 2000 al 2009 assunto come Dirigente Medico di 1° livello con funzioni di capoturno per la chirurgia toraco-vascolare presso Policlinico San Donato (II Unità Operativa di Chirurgia Vascolare. Direttore Prof. Rampoldi).
Dal 2009 al 2015 nominato Corresponsabile del Servizio di Chirurgia Vascolare dell’Istituto Auxologico Italiano IRCCS. Milano.
Dal 2013 Tutor Universitario per il Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia nell’ambito del programma didattico di Semeiotica Medica.
Dal Gennaio 2016 è Direttore del Dipartimento di Chirurgia Vascolare e Responsabile dell’Unità Operativa di Chirurgia Vascolare del Policlinico di Monza (Gruppo Policlinico di Monza), sede aggregata per la Scuola di Specialità in Chirurgia Vascolare dell’Università degli Studi di Milano.
Dal Marzo 2016 fa parte del Collegio Italiano dei Primari di Chirurgia Vascolare.
Dal Luglio 2019 Tutor Universitario nell’ambito della Scuola di Specialità in Chirurgia Vascolare dell’Università degli Studi di Milano.

 

LA FORMAZIONE
1993 Laureato presso Università degli Studi di Milano in Medicina e Chirurgia nel 1993 con votazione: 107/110.
1999 Specializzato presso Università degli Studi di Milano (II Scuola di Chirurgia Vascolare. Direttore Prof. U. Ruberti) nel 1999 con la tesi: “Complicanze cardiovascolari nella Sindrome di Marfan” con votazione 110 cum Laude.
Nel 2006 periodo formativo in Chirurgia Endovascolare presso Dipartimento di Cardiologia Interventistica (Direttore Dott.Cremonesi) presso Villa Maria Cecilia Hospital (Cotignola, Ravenna).
Nel 2014 ottiene a Stoccolma il titolo di Fellow of European Board of Vascular Surgery (FEBVS).
Nel 2015 completa ed ottiene il Dottorato di Ricerca (PhD) in Ipertensione e Prevenzione del Rischio Cardiovascolare. Università degli Studi di Milano-Bicocca, presentando la tesi: “A successful experimental model for intimal hyperplasia prevention using a resveratrol-delivering balloon”.
Nel 2015 Clinical and Accademic Observer presso Università di Oxford (UK). Nuffield Surgical Science Department. Oxford University Hospital.

 

LE AREE DI RICERCA
Il Dott. Valerio Tolva si è formato nell’ambito della Scuola di Chirurgia Vascolare del Policlinico di Milano ed ha terminato il suo percorso accademico presso il Policlinico San Donato dove ha eseguito interventi chirurgici vascolari sia in elezione che in urgenza riguardanti l’aorta toraco-addominale e i grandi vasi.
La sua formazione chirurgica è completa e grazie all’ulteriore percorso didattico ha sviluppato una completa autonomia nell’ambito della Chirurgia Endovascolare della quale conosce la tecnologia più avanzata e moderna.
Interessi chirurgici primari sono:
1) la chirurgia tradizionale ed endovascolare dell’aorta toraco-addominale
2) la chirurgia carotidea
3) la sindrome aortica acuta
4) il trattamento endovascolare delle lesioni carotidee
5) il trattamento endovascolare delle ostruzioni delle arterie degli arti inferiori

 

Dal 2012 fa parte del gruppo di ricerca sulla prevenzione dell’iperplasia intimale vascolare in collaborazione con il Dipartimento di Veterinaria e Biotecnologie dell’Università degli Studi di Milano.
Nel 2013 viene nominato “Trial Investigator” nell’ambito dello studio patrocinato dall’Università degli Studi di Oxford sulla chirurgia carotidea (ACST-2: asymptomatic carotid surgery trial phase 2).
Dal Marzo 2016 Sperimentatore Responsabile del Registro sull’utilizzo a livello tibiale dei palloni endovascolari a rilascio di farmaco nell’ischemia critica. Lutonix Bard Coated Balloon
Da Luglio 2017 è Principal Investigator del Registro Internazionale delle Dissecazione Aortiche (IRAD: International Registry of Aortic Dissection) coordinato dall’Università del Michigan e dalla Cleveland Clinic Foundation.
Da Dicembre 2017 è Local Principal Investigator del trial sullo studio del trattamento carotideo mondiale patrocinato e coordinato dall’Universtà di Oxford denominato ACST-2.

 

Il suo impact factor per pubblicazioni aggiornato al 2020 è: 115.90.
Il suo H-index aggiornato al 2019 è: 8.
Affiliato alle seguenti Società Mediche ed Associazioni Scientifiche:
Società Italiana di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare
Fellow of European Board of Vascular Surgery.