Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie: clicca qui
Chiudendo questo banner (clicca "Ok"), o navigando nel sito acconsenti all’uso dei cookie.
Ok

Riabilitazione pavimento pelvico 
Riabilitazione perineale femminile e maschile

Cos’è il pavimento pelvico?

E' un insieme costituito da muscoli, legamenti e tessuto connettivo che chiudono la parte inferiore della cavità addominale sia nell’uomo che nella donna.
La sua funzione è quella di mantenere gli organi pelvici (vescica, uretra, retto e nella donna anche utero e vagina) nella loro posizione fisiologica da cui ne deriva il corretto funzionamento.
Quando questo viene a mancare abbiamo perdite di urina, prolassi, disfunzioni sessuali.

Segni che indicano una disfunzione del Pavimento Pelvico:

  • difficoltà ad interrompere il getto urinario
  • perdita di urina facendo sforzi (tosse, starnuto, sollevamento di pesi) o con urgenza
  • difficoltà e/o dolore durante i rapporti sessuali
  • sensazione di peso a livello pelvico
  • difficoltà a trattenere gas intestinali o feci
  • difficoltà alla defecazione
  • Stitichezza

Manifestazioni cliniche del danno:

  • incontinenza urinaria
  • vescica iperattiva
  • prolasso degli organi pelvici
  • incontinenza fecale
  • disfunzioni sessuali
  • sindromi dolorose perineali
  • dissinergia addomino-pelvica.

È possibile fare una ginnastica specifica:

la Rieducazione del Pavimento Pelvico o Chinesiterapia Pelvi-perineale (CPP) è una terapia che ha l’obiettivo di ridurre i sintomi riferiti dal paziente migliorando così la qualità di vita.

Cosa si fa durante la seduta?

La prima seduta dura circa 60 minuti e comprende una valutazione effettuata dalla Dottoressa Carmen Ciapponi, cui seguirà una prima impostazione del piano riabilitativo.
Ogni incontro successivo durerà circa 40 minuti, e comprenderà l’esecuzione degli esercizi di chinesiterapia attiva, associata, se necessario, a biofeedback (tecnica di rieducazione delle attività fisiologiche, effettuata attraverso segnali visivi o acustici), e/o Stimolazione Elettrica Funzionale (tecnica di stimolazione della muscolatura in modo passivo attraverso una sonda intra-vaginale o intra-anale, collegata ad uno stimolatore).

Che risultati si possono ottenere?

La CPP oltre a migliorare il quadro clinico raggiungendo in alcuni casi la risoluzione, consente a volte di evitare l'intervento chirurgico.

Approfondimento sull'incontinenza maschile e femminile

  • incontinenza da urgenza (vado in bagno più spesso)
  • incontinenza da sforzo (starnutisco o tossisco e ho una perdita)

Il pavimento pelvico rappresenta la struttura di chiusura inferiore della cavità addominale: è caratterizzato da una componente di supporto muscolare e legamentosa che parte dall’osso sacro nella parte posteriore per arrivare all’osso pubico nella parte anteriore del bacino.

I muscoli che formano il pavimento pelvico eseguono una serie di compiti determinanti, come il sostegno di organi vitali (vescica, utero e intestino) ed il mantenimento della continenza.

A cosa serve la riabilitazione pelvi-perineale?
La riabilitazione pelvi-perineale può essere definita come un insieme di tecniche specifiche che hanno come obiettivo la correzione di molteplici disfunzioni.
Le principali tecniche di cui si avvale la riabilitazione perineale sono la chinesiterapia, costituita da esercizi guidati dei muscoli perineali e, in caso di necessità, l’elettrostimolazione funzionale, che si basa sulla stimolazione elettrica delle fibre nervose per ottenere una migliore attività muscolare.

Gli esercizi chinesioterapici servono a rafforzare i muscoli migliorando il controllo della vescica e dell’intestino portando un maggior controllo sui tempi orgasmici durante l’atto sessuale.
È inoltre provato il miglioramento nelle problematiche erettili.

Come si svolge la terapia con gli esercizi di rafforzamento?
Ogni seduta dura dai 30 a 45 minuti e viene svolta normalmente 1 volta alla settimana  fino al raggiungimento di un risultato adeguato.

A chi è rivolto e quando è indicato?
  • a quelle donne e uomini che convivono con i disagi dell'incontinenza urinaria e fecale
  • nella prevenzione dei prolassi e il loro trattamento nella fase iniziale
  • nel dolore e/o difficoltà nei rapporti sessuali
  • nelle problematiche del post-partum
  • nel dolore pelvico cronico
  • nella stipsi cronica
  • in caso di vaginismo
  • nei problemi di incontinenza urinaria post intervento (es. prostatectomia)
  • nei problemi di disfunzioni erettili e/o eiaculazione precoce
  • nella prevenzione delle patologie disfunzionali
  • in alcuni tipi di disfunzioni erettili.

Negli uomini non anziani il problema dell'incontinenza deriva, nella grande maggioranza dei casi, dalle conseguenze di un intervento di prostatectomia (durante il quale viene rimossa la prostata, in tutto o in parte).

Per quanto riguarda le donne, il quadro è molto più ampio.
All'origine dell'incontinenza urinaria femminile c'è la mancanza di esercizi di rafforzamento del pavimento pelvico in particolar modo nel periodo pre e post-parto e nella menopausa.

Gli esercizi per il perineo sono adatti anche a:
  • donne con difficoltà a raggiungere l'orgasmo: il miglioramento del tono muscolare della zona pelvica permette la contrazione e il rilassamento dei muscoli attorno alla vagina;
  • donne che hanno la vulvodinia (patologia che si manifesta soprattutto durante i rapporti sessuali, rendendoli dolorosi o impossibili da praticare)

Come avviene il trattamento dell'incontinenza presso il Centro Polispecialistico Benvita
Si comincia con un colloquio conoscitivo comprensivo di visita  per individuare le problematiche e impostare il trattamento adeguato.
Molti esercizi, una volta appresi, potranno essere svolti al proprio domicilio.

Benvita Medica si è dotata di un'avanzata apparecchiatura di BIO FEEDBACK che permette di valutare la corretta esecuzione dell'esercizio; in questo modo la terapia risulta molto più efficace rispetto al trattamento svolto senza l'ausilio di questo supporto.

Se ha problemi di incontinenza, ci Contatti subito per avere maggiori informazioni, o prenoti un colloquio conoscitivo.
Orari apertura
Dal lunedì al venerdì
8:30 - 20:00
orario continuato.
Sabato 9:00 - 13:00
Fisioterapia dalle ore 7:00